S. Tommaso, splendore e umiltà

Corso di Catechismo - 17

Corso di Catechismo – 17

Compose i testi liturgici per la festa del Corpus Domini, scrisse la “Summa Theologica”, si dedicò all’insegnamento universitario: S. Tommaso percorse chilometri, da Orvieto a Roma a Parigi, per svolgere il proprio apostolato negli studi e nella parola, nella docenza e nella predicazione, sempre devotissimo all’Eucarestia tanto nell’adorazione quanto nella celebrazione e nella ricezione. Eppure, ad un certo punto, mentre si trovava a Napoli, a seguito di una rivelazione soprannaturale, disse al suo segretario Reginaldo, di voler interrompere ogni lavoro, essendo quanto da lui scritto solo paglia da bruciare, essendo totalmente lontano dall’esprimere in modo vagamente compiuto la grandezza di Dio. Dopo queste parole si chiuse in un silenzio teologico impenetrabile sino alla morte. A parlarcene, è don Marino Neri in questo video.